• James Joyce
  • “Addome di suora di carità”. Lettera di Joyce a Svevo.

    A inizio 1921 James si trova a Parigi. Ha lasciato a luglio dell’anno prima Trieste convinto di tornarci, ma così non sarà. Il 5 gennaio allora scrive a Italo Svevo chiedendogli di recuperare dei suoi manoscritti. James Joyce che mai aveva voluto imparare l’irlandese considerandolo esercizio inutile, gioca col dialetto triestino ad esempio descrivendo il colore dell’incarto […]