• James Joyce
  • “Addome di suora di carità”. Lettera di Joyce a Svevo.

    A inizio 1921 James si trova a Parigi. Ha lasciato a luglio dell’anno prima Trieste convinto di tornarci, ma così non sarà. Il 5 gennaio allora scrive a Italo Svevo chiedendogli di recuperare dei suoi manoscritti. James Joyce che mai aveva voluto imparare l’irlandese considerandolo esercizio inutile, gioca col dialetto triestino ad esempio descrivendo il colore dell’incarto […]

  • Storia
  • James Joyce, cartolina a Stanislaus.

    Il 4 gennaio 1941 James spedisce una cartolina a Stanislaus. Per una volta non è per chiedergli aiuto ma per dargliene. Stan è al confino a Firenze per attività antifascista, verrà poi espulso. James, da Zurigo, gli consiglia alcuni amici che potrebbero aiutarlo. Caro fratello: Forse questi indirizzi ti saranno utili. Sono di persone che potrebbero, credo, […]

  • Curiositá
  • I ressurezionisti, trafficanti di corpi a Dublino.

    Gli studenti di medicina del Regno Unito, sin dal 600 si esercitavano sui cadaveri. Per le necessità del tempo bastavano quelli che derivavano da esecuzioni capitali. Nell’ottocento però si assistette ad un aumento del numero degli studenti e così procurare cadaveri diventò un’attività., con il suo tariffario. Un cadavere valeva dieci sterline, somma che per […]